Himalaya: fino alle sorgenti della Gange - Diario del 7 ottobre 2011

Saluto a Madre Ganga

Stamani ascoltiamo l'ultima lezione del nostro Maestro a Rishikesh. Torniamo nella spiaggetta che ci ha ospitato il primo giorno che abbiamo trascorso qua. E' il sacro giorno di Papankusha Ekadashi. In un giorno come questo, traboccante di buoni auspici, abbiamo la grande misericordia di essere sulle rive del fiume sacro, di poter ascoltare insegnamenti fondamentali per la nostra evoluzione spirituale e di recitare preghiere che invocano i Nomi divini di infinita potenza.

Continua a leggere

Himalaya: fino alle sorgenti della Gange - Diario del 10 ottobre 2011

Salendo le alte vette

Dai 3048 metri di Gangotri oggi arriveremo ai 3775 metri di altitudine di Bhojbasa. Impossibile descrivere quel che stiamo vedendo. Picchi di bellezza infinita. Il grande fiume che scorre spumeggiante nelle valli.

Che versi occorrerebbero per saper rendere quel che i nostri occhi stanno contemplando? Forse solo i Deva potrebbero scriverli.

Il cielo è di un celeste intenso. Nemmeno una nuvola si intravede. La neve sui picchi innevati sembra così vicina da poterla quasi toccare. Si adagia leggera sulle pareti di roccia di granito. Dopo poche ore di cammino, già ci è chiaro che qui siamo in Paradiso.

Continua a leggere

Himalaya: fino alle sorgenti della Gange - Diario del 8 ottobre 2011

Appunti di Viaggio

Con nove auto partiamo da Rishikesh per Uttarkashi. Sono le dieci del mattino. E' una bella giornata di sole. Il tempo fino ad oggi è sempre stato molto buono. La strada sale, viviamo queste ore in un vorticoso roteare, estasiati da paesaggi meravigliosi.

Si aprono grandi vallate di montagne dietro quasi ogni curva. Le orecchie cominciano a tapparsi. L'aria si fa più fine e fresca. La nostra meta si avvicina.

Lungo la strada incontriamo alcune colorate bancarelle, che vendono oggetti vari, frutta e verdura (tantissimo ginger, esposto a mucchi!) e persone che camminano lungo il ciglio della strada. Ci incuriosisce sapere dove stanno andando, qui tra queste montagne. Più avanti incontriamo anche degli altari votivi e una grande Murti di Hanuman. Ci sono cavalli bianchi e mucche al pascolo, proprio sul ciglio della strada. Anche capre e bufali che dormono in mezzo alla carreggiata!

Continua a leggere

Himalaya: fino alle sorgenti della Gange - Diario del 11 ottobre 2011

Sulla luce interiore

La mattina presto andiamo a fare le abluzioni nel Gange. Ci laviamo le mani strofinandole con la sabbia e bagnandole nell'acqua del fiume. Diventano pulitissime e brillanti. Dopo una ricca colazione, riprendiamo il nostro cammino in direzione di Gaumukh, “la bocca della mucca”, la vera e propria sorgente del Gange, laddove c'è il ghiacciaio dal quale nasce il grande fiume.

Dopo circa tre ore di cammino arriviamo alla sorgente.

Continua a leggere

Himalaya: fino alle sorgenti della Gange - Diario del 9 ottobre 2011

Uttarkashi-Gangotri

Siamo partiti da Uttarkashi per Gangotri. Il paesaggio si fa sempre più bello. Sentiamo sempre di più il respiro, la possanza, la sacralità delle grandi montagne himalayane.

Ora ne sentiamo i profumi, ne contempliamo i colori, cominciamo a capire i loro abitanti. Osserviamo con ammirazione gli occhi dei bambini che vivono qui.

Ogni tanto ne troviamo qualcuno accovacciato su qualche roccia; guardano le auto che passano sulla strada e poi le loro montagne. Dalle loro espressioni si capisce molto di questi luoghi speciali. Incontriamo donne che trasportano fasci d'erbe e carichi pesanti sulla testa. L'Himalaya è nei loro occhi. Poco dopo la partenza intravediamo i picchi innevati del ghiacciaio Gangotri. Non ci sembra vero che siamo riusciti ad arrivare fino a qui.

Continua a leggere

Himalaya: fino alle sorgenti della Gange - Diario del 12 ottobre 2011

Ciò che eternamente rimane

Questa notte, nonostante il freddo pungente nella tenda, ho fatto un sogno bellissimo. Con il mio Guru Maharaja vedevamo su di una bancarella una meravigliosa Murti di Shri Shri Krishna e Balarama.

Erano due ragazzini bellissimi, giocosi e sprizzanti di energia. Quei loro sguardi dolci e vivaci rimarranno per sempre nel mio cuore. E' la Murti più bella che abbia mai visto.

Continua a leggere

Tel: +39 0587 733730 - Fax: +39 0587 739898 - Mobile: +39 320 3264838 - E-Mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Privacy & Cookies Policy