Orissa- Diario del 27 febbraio 2013

Alle 6 del mattino ci incontriamo in una saletta del Banjara, dove siamo ospiti, per scambiare alcune riflessioni del mattino su yoga, meditazione e canto del mantra. Emergono interessanti e differenti punti di vista su ogni argomento, e possiamo così esprimere anche le aspettative che si possono creare in ognuno di noi. Successivamente cerchiamo di analizzare quanto emerso alla luce degli insegnamenti della tradizione Bhaktivedantica. Dopo colazione partiamo per Remuna per visitare il tempio di Gopinathaji, la cui murti è famosa per aver rubato del riso al latte a beneficio del Suo devoto: Srila Madhavendra Puri.

Da allora, la murti di Gopinathaji è conosciuta col nome di Ksira-cora Gopinatha. I particolari di questo racconto si trovano nella Caitanya- caritamrita di Krishnadasa Kaviraja Gosvami. Un devoto, conosciuto come Rasikananda, ha rinnovato il tempio attuale dopo che gli invasori stranieri distrussero quello originale ritrovando la divinità di Gopinath in uno stagno a 4 chilometri di distanza, dove era stata nascosta per proteggerla dal re usurpatore. Kaisoranandadeva Gosvami, discepolo di Rasikananda, ha scritto un libro in Oriya, la lingua di Orissa, raccontando come la Divinità di Gopinatha è venuta a Remuna da Chitrakut dopo che era stata scolpita dal Signore Ramacandra nel Tretayuga.

Dopo aver offerto il racconto delle storie di questo luogo e della sua apparizione, e dopo avere offerto un bhajan accompagnato da strumenti musicali, portiamo i nostri omaggi alla Divinità e successivamente, assieme all’anziano Acyutananda Prabhu (il Brahmino che si prende cura del tempio), ci rechiamo a far visita al samadhi di Rasikananda e a quello di Madhavendrapuri. Qui sono ancora conservati i sandali di questi grandi devoti del Signore e il brahmino ci invita ad offrire assieme a lui un parikrama danzante, al canto dei Santi Nomi. Nel pomeriggio ci rechiamo a far visita all’oceano Indiano a Chandipur per fare una passeggiata immersi nella natura, costeggiando la foresta che arriva fin sulla spiaggia. Domani partiamo per Jagannath Puri.

Tel: +39 0587 733730 - Fax: +39 0587 739898 - Mobile: +39 320 3264838 - E-Mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Privacy & Cookies Policy