Orissa- Diario del 1 marzo 2013

Questa mattina ci siamo dati appuntamento per andare a fare una passeggiata sulla spiaggia. Abbiamo scambiato alcune riflessioni a seguito della narrazione di bellissime storie legate alle manifestazioni sacre di Shri Jagannath, Baladeva e Subhadra. Narrazioni che riportano indietro nel tempo quando nel Satya yuga, oltre due milioni di anni fa, il re Indradyumna fece erigere l’antico tempio di Shri Jagannath dopo aver desiderato ardentemente di poter adorare il Signore Supremo nella forma di Nila Madhava.

Storie di un tempo lontano che ancora oggi ci insegnano profondi concetti di aderenza al Dharma (legge divina) come via eccelsa per la crescita personale.

Questi spunti presi dai valori che sono alla base di questa filosofia ci stimolano a ricollegare nel qui ed ora la loro utilità eterna. Dopo pranzo ci incontriamo nel giardino del nostro hotel per scambiare riflessioni e racconti sulle esperienze del nostro viaggio fino ad oggi. Alessandro e Giorgia ci hanno raggiunto da pochi minuti: ci parlano della bella esperienza avuta nella visita di Tirupati da cui sono appena tornati. Attraverso emozioni e realizzazioni riusciamo a trasmetterci l'un l'altro il valore spirituale che si può percepire durante il pellegrinaggio in questi speciali luoghi sacri dell’India. Terminiamo la giornata recandoci ad offrire i nostri omaggi a Shri Jagannath.

Con i motoriksho ci apprestiamo quindi ad entrare nella brulicante Puri dove, intorno al tempio principale, si esprime l'attaccamento spirituale al Signore Jagannath attraverso le infinite esposizioni che mostrano oggetti sacri.

Tel: +39 0587 733730 - Fax: +39 0587 739898 - Mobile: +39 320 3264838 - E-Mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Privacy & Cookies Policy